Italy
it

Quando inizia il miracolo del Suono

Il giorno dell’attivazione dell’impianto sarà un giorno cruciale per tuo figlio. Normalmente programmato da due a quattro settimane dopo l’operazione chirurgica, questo importante giorno porta con sé speranze, frenesia e aspettative.

Siccome ogni bambino arriva a utilizzare l’impianto cocleare in età diverse, le risposte al suono sono diverse. I nuovi suoni possono spaventare, confondere o eccitare un bambino o un neonato. Con tempo e pazienza, tuo figlio potrà migliorare in modo significativo le sue capacità di linguaggio.

La crescita e l’apprendimento con i suoni di sottofondo di Carson


Ogni giorno è memorabile per noi. Dal momento dell’attivazione fino ad adesso, Carson ha amato i suoi impianti cocleari. Non ha mai voluto rimuoverli o ha voluto stare senza i suoni di sottofondo. Ama la musica e vuole imparare a leggere.”

— Cindy Roller, madre di Carson, impiantato bilateralmente a 12 mesi.

Cosa aspettarsi nel Grande Giorno

Il viaggio uditivo di tuo figlio sarà senza dubbio pieno di bei momenti. L’attivazione iniziale sarà programmata da due a quattro settimane dopo la chirurgia. Potrebbe sembrare che passi un’eternità tra le due date, ma questo darà tempo a tuo figlio di riprendersi.

Ogni bambino è unico e risponde differentemente a quello che sente. L’unico aspetto oggettivo dell’attivazione iniziale è quello di trovare il volume giusto per tuo figlio in modo che il programma uditivo iniziale, o “mappatura” può essere impostato.

Cosa effettivamente sente tuo figlio una volta che l’impianto cocleare di AB è stato attivato varia in base a diversi fattori. I dettagli del potenziale uditivo di tuo figlio dipendono da:

  • Età di inizio della perdita uditiva

  • Durata della perdita uditiva

  • Età della chirurgia

  • Lo stato di salute dell’orecchio interno

  • Altre condizioni mediche che possono pregiudicare l’udito

    Con pazienza ed esercizio, tuo figlio sentirà sempre meglio i suoni intorno a lui.

Prepara tuo Figlio e il Processore

Alcuni ospedali offrono del materiale prima dell’attivazione dell’impianto. Se il tuo Audiologo ti fornisce documenti da leggere e DVD per il processore del suono di tuo figlio, assicurati di leggerli prima dell’attivazione iniziale dell’impianto cocleare. Sapere come far funzionare il processore di tuo figlio ti faciliterà a prendere dimestichezza e conoscenza così che potrai aiutare tuo figlio a sentire bene ogni giorno.

Il tuo Audiologo potrebbe darti anche il kit del Processore prima della prima visita di tuo figlio. Se disponi di questo kit, hai bisogno di preparare il processore per l’attivazione iniziale caricando le batterie il giorno prima della visita. Nel momento della seconda visita, sarai pronto per ascoltare i primi suoni!

La Mappatura di tuo Figlio per un Udito Migliore

L’Audiologo utilizzerà software speciali per creare un set di programmi personalizzati per il processore sonoro di tuo figlio. È durante questo processo che tuo figlio dovrebbe iniziare a sentire i suoni. Alcuni bambini saranno in grado di dire all’Audiologo cosa sentono, così come il volume e il tono dei suoni. Se tuo figlio non è in grado di comunicare cosa sente, non ti preoccupare! Il tuo Audiologo ha una formazione specializzata per osservare le risposte comportamentali al suono di tuo figlio. Inoltre, il software di AB fornisce al tuo Audiologo uno strumento per misurare le risposte del nervo uditivo al suono in modo che possano essere impostati i giusti livelli per il programma uditivo a prescindere dall’abilità di tuo figlio a partecipare al programma.

Come dovrebbe essere il Suono?

All’inizio, i bambini molto piccoli potrebbero non avere nessuna associazione o comprensione del suono, quindi potrebbero non capire da subito che stanno sentendo. Potrebbero avere una reazione di allarme oppure di indifferenza. Non importa il loro comportamento, il fatto che loro riescano a sentire è un motivo per essere felici.

Come migliora l’udito

Non appena tuo figlio si imbarca in un viaggio uditivo, è importante ricordare i tre fattori che incidono sullo sviluppo uditivo:

  • Tempo

  • Programmazione 

  • Esperienze d’ascolto

I bambini piccoli che non hanno ancora sviluppato capacità uditive e il linguaggio orale devono fare qualche sforzo in più. Il linguaggio non si crea dal giorno alla notte, e neanche la consapevolezza e la comprensione del suono. Un bambino di due anni che è sordo dalla nascita deve sforzarsi di associare il suono alle parole e le parole al significato. La velocità del miglioramento varia a seconda dell’utilizzatore.

Oltre alla riabilitazione con l’Audiologo di tuo figlio, puoi anche consultare la sezione RiABilitazione nel nostro sito, che ti offre idee, materiali e supporto per lo stimolo dell’ascolto e del linguaggio. 

Quando bene sente mio Figlio?

Non appena tuo figlio ha regolato il suo impianto cocleare, percepirà il suono in modo diverso nei primi giorni, settimane e mesi. È un processo normale del sistema uditivo che si verifica quando il nervo uditivo famigliarizza con il suono. 

Ci vuole tempo e pazienza per sentire al meglio con gli impianti cocleari. È importante ricordare che è un processo in divenire, non statico. Così come i normo-udenti devono imparare a comunicare, tuo figlio deve esercitarsi per imparare a sentire. Puoi lavorare con il tuo Audiologo per un programma riabilitativo e utilizzare i materiali di AB nella sezione dedicata alla Riabilitazione.


Come possono aiutare i Genitori

Porta il gioco preferito di tuo figlio alla visita dell’attivazione. La regolazione del processore e la programmazione iniziale può durare 30 minuti. Avere una distrazione divertente come dei giocattoli non solo può aiutare tuo figlio a trascorrere il tempo, ma anche a tenerlo occupato mentre l’Audiologo gestisce l’attrezzatura e la programmazione. Durante la visita, è importante condividere con l’Audiologo le tue osservazioni sulle risposte di tuo figlio, in quanto le tue opinioni possono essere molto utili nella fase di programmazione.


Chi deve assistere alla Visita di Attivazione

Anche se puoi portare diverse persone alla prima visita di attivazione di tuo figlio, consigliamo di portare solamente i famigliari o amici più stretti. Il tuo Audiologo potrebbe avere qualche suggerimento su chi portare.

A volte le persone vogliono la famiglia estesa, come i nonni, i fratelli o altri per condividere la meraviglia del primo momento di esperienza uditiva di tuo figlio. Nonostante ciò, tuo figlio potrebbe essere scocciato o spaventato durante il processo di programmazione. Al primo appuntamento, avere troppe persone intorno può potenzialmente distrarre tuo figlio.


Impostazione del sistema

L’Audiologo connette il sistema di programmazione al processore di tuo figlio e posiziona le cuffie sull’impianto di tuo figlio. La visita potrebbe iniziare con una diagnosi e un test sul software per essere sicuri che tutto sia attivo, tra cui il nervo uditivo di tuo figlio. La misura della Risposta Neurale è un metodo usato per raccogliere informazioni sul nervo uditivo e sui livelli ai quali la risposta agli input sonori possono essere raggiunti. Tuo figlio potrebbe reagire o essere indifferente ai suoni durante il test, come potrebbe muoversi o giocare.

 

Programmi

I processori di tuo figlio possono salvare tre programmi uditivi ciascuno. Alla prima visita, l’audiologo può iniziare con un programma o può provare con più programmi prima del prossimo appuntamento. Il tuo audiologo ti dirà per che occasione è ogni programma, quando usarlo e come paragonarli. Dovresti osservare tuo figlio e prendere nota delle differenze che noti nelle risposte con i processori quando usa diversi programmi, e i tipi di suoni che sente. Non aspettarti troppo nei primi giorni e settimane in quanto ci vorrà del tempo per tuo figlio per adattarsi. Chiedi all’Audiologo di tuo figlio o ad uno Psicologo specializzato in comunicazione un aiuto per diventare un buon osservatore delle risposte di tuo figlio al suono.


Impostazione del Livello del Volume

L’Audiologo aumenterà lentamente il volume e valuterà la risposta di tuo figlio. Il primo suono può produrre una varietà di reazioni, tra cui il pianto, la risata, lo sguardo verso l’alto, la confusione o anche l’indifferenza. Siccome il suono non ha mai avuto significato per tuo figlio fino a quel momento, potrebbe non avere nessuna reazione all’inizio. Questi importanti step garantiscono che tuo figlio senta al meglio durante questa fase del viaggio uditivo.


Tono e Volume

Se tuo figlio è abbastanza grande, gli si potrebbe chiedere di confrontare il volume di due suoni in modo che l’ Audiologo possa settare il volume per toni diversi. Questo può essere ripetuto per suoni multipli. L’Aaudiologo potrà aiutare tuo figlio a ricordare che il volume si riferisce all’altezza del suono, mentre il tono si riferisce alla qualità. Per esempio, un suono che è più basso nei toni risulta più profondo, come un basso o una voce di uomo. Un fischio o una voce di donna hanno invece un tono più alto.


"Nei primi giorni della prima mappatura di Sophie mio marito stava lavorando fuori nel nostro garage. Io e Sophie eravamo seduti in salotto a leggere un libro quando improvvisamente saltò su e mi guardò dicendomi: “Papà…martello” e corse verso la porta sul retro per cercarlo in garage, dove lei sa che lui lavora con i martelli.”


— Carrie Dluhy, madre di Sophie, impiantata a 14 mesi, bilateralmente a 2 anni

Cose da Fare prima di Tornare a Casa

Prima di lasciare l’ufficio dell’Audiologo di tuo figlio, assicurati che tu abbia capito come utilizzare e controllare il processore e le batterie del sistema dell’impianto cocleare. La Guida Rapida ed il Manuale d’uso possono essere consultati anche dopo la prima fase. Ricorda, i suoni possono non essere piacevoli per tuo figlio quando inizia il suo viaggio con l’impianto cocleare. Senza dubbio è importante tenere acceso il processore durante le ore del giorno perché ogni momento è importante nello sviluppo dell’ascolto e del linguaggio.

 

 

I Prossimi Passi

L’Audiologo ti guiderà nella programmazione delle successive sessioni della mappatura. Di solito, sono necessarie sessioni multiple di mappatura nei primi mesi del viaggio uditivo di tuo figlio. Le tue osservazioni sulle risposte di tuo figlio possono aiutare l’Audiologo a fare aggiustamenti, valutare i progressi e ottimizzare l’udito di tuo figlio.

 

Contattare Advanced Bionics



I dati personali e gli eventuali dati sensibili da voi comunicati saranno utilizzati da parte di Advanced Bionics, anche con l'ausilio di mezzi elettronici, esclusivamente per evadere la richiesta effettuata nonché per l'invio di materiale informativo. I dati non saranno in nessun caso e per nessuna finalità ceduti a terzi. Titolare del trattamento è la società Advanced Bionics, ai sensi dell'art. 7 del D.Lgs. 196/2003, ha il diritto di accedere ai propri dati chiedendone la correzione, l'integrazione e, ricorrendone gli estremi, la cancellazione o il blocco.

Servizio Clienti

Telefono Verde: 800 14 43 63

dal Lunedì al Venerdì, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14: alle 17:00.

Questa pagina non è esaustiva delle informazioni da conoscere prima di procedere con la chirurgia di un impianto cocleare. Vi ruggeriamo di prendere un appuntamento presso il vostro Audiologo di fiducia per un consulto più approfondito. 

Contattare Advanced Bionics



I dati personali e gli eventuali dati sensibili da voi comunicati saranno utilizzati da parte di Advanced Bionics, anche con l'ausilio di mezzi elettronici, esclusivamente per evadere la richiesta effettuata nonché per l'invio di materiale informativo. I dati non saranno in nessun caso e per nessuna finalità ceduti a terzi. Titolare del trattamento è la società Advanced Bionics, ai sensi dell'art. 7 del D.Lgs. 196/2003, ha il diritto di accedere ai propri dati chiedendone la correzione, l'integrazione e, ricorrendone gli estremi, la cancellazione o il blocco.

Servizio Clienti

Telefono Verde: 800 14 43 63

dal Lunedì al Venerdì, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14: alle 17:00.

Il Viaggio Uditivo di tuo Figlio