Italy
it

Conoscere l'Impianto Cocleare 

Gli impianti cocleari sono l'unica tecnologia medica in grado di ripristinare la funzionalità di uno dei cinque sensi, e questo è il motivo per cui molti medici considerano gli impianti cocleari un "miracolo della tecnologia".

A differenza degli apparecchi acustici, che amplificano il suono, gli impianti cocleari sono dispositivi elettronici che baipassano la parte danneggiata dell'orecchio interno, andando a stimolare direttamente il nervo acustico in modo da generare una sensazione uditiva.

Un impianto cocleare è un dispositivo elettronico studiato per offrire una buona percezione dei suoni ed una migliore comprensione del parlato a bambini ed adulti affetti da un grado significativo di ipoacusia.

Un impianto cocleare è costituito da componenti esterni (un processore sonoro e un’antennina) che si possono togliere e mettere con facilità, e da componenti interni che vengono impiantati tramite un intervento chirurgico (l’impianto e l’array di elettrodi).

Un impianto cocleare permette di evitare le cellule cigliate mancanti o danneggiate nella coclea, stimolando direttamente il nervo acustico.

Come Funziona l'Impianto Cocleare?

Cliccare sui numeri progressivi per visualizzare la descrizione 

Il sistema di Impianto Cocleare cattura i suoni ambientali con uno o più microfoni. Questi sono posizionati sulla parte frontale e posteriore del processore e sull'antenna. 

Il microfono intrauricolare permette di utilizzare auricolari, cuffie e telefoni in maniera naturale.

Il suono catturato viene processato. 

Il suono elaborato viene trasmesso attraverso l'antenna all'impianto.

Il suono è inviato direttamente al nervo uditivo attraverso gli elettrodi.


Perché le persone scelgono gli Impianti Cocleari? 

Un'ipoacusia di grado significativo può far sentire le persone tagliate fuori dal mondo dell'udito, perché perdono i suoni della vita di tutti i giorni che i normoudenti danno per scontati e possono quindi sentirsi isolate ed escluse.

Le persone scelgono gli impianti cocleari perché vogliono sentire al meglio, essere indipendenti e sentirsi inserite nel loro mondo. Vogliono partecipare alle conversazioni, sentire quello che dicono i loro figli o i loro nipoti, ascoltare la musica o semplicemente godersi i suoni della natura. Vogliono avere la sicurezza di riuscire a sentire in tutte le situazioni di ascolto, anche negli ambienti rumorosi.

I genitori scelgono gli impianti cocleari per i loro figli perché vogliono che essi sentano i suoni della vita. Vogliono offrire ai loro figli l'opportunità di imparare ad ascoltare, parlare e comunicare liberamente e in modo indipendente. Vogliono che i loro figli possano entrare completamente nel mondo dei suoni che li circonda.


Che cosa si possono aspettare gli utilizzatori di Impianto Cocleare o i loro genitori? 

Poiché ogni utente di Impianti Cocleari è unico, nessuno può prevedere con certezza la portata del beneficio, poiché il risultato dipende da molti fattori personali.

  • Alcuni fattori biologici sono costituiti dall'età all'impianto, dai residui uditivi, dalla durata della sordità e dalla salute dell'orecchio interno e del nervo acustico.
  • Benché i fattori biologici possano rappresentare limitazioni al potenziale uditivo, è possibile andare oltre tali limitazioni tramite lo sforzo individuale. Il cervello di un portatore di impianti cocleari è allenato a praticare l'ascolto. Perciò la riabilitazione post-operatoria e il supporto educativo, insieme all'impegno personale e familiare, sono fattori chiave per il successo.
  • Per portare i suoni ad un sistema uditivo danneggiato ci vuole la tecnologia, perciò sono fattori importanti anche il design dell'impianto e l'elaborazione sonora. La tecnologia avanzata e la flessibilità dei sistemi moderni di Impianto Cocleare hanno lo scopo di aiutare ogni singola persona a raggiungere il potenziale più alto, affinché ogni utente di Impianti Cocleari possa sentire al meglio.

Qual'è il prossimo passo? 

Tutti coloro che pensano che un impianto cocleare potrebbe aiutare loro o i loro figli dovrebbe parlarne con il proprio otorinolaringoiatra o audiologo. Se opportuno, l'audioprotesista li indirizzerà a un centro di impianti cocleari. Qui un team di professionisti esperti in impianti cocleari stabilirà, tramite una valutazione approfondita, se un determinato individuo può trarre beneficio da un impianto cocleare. L'insieme degli esami comprenderà valutazioni della comunicazione e psicologiche, valutazioni educative per i bambini e, naturalmente, esami audiologici e medici.


Advanced Bionics ha apportato grandi innovazioni nel mondo della scienza che studia la conduzione del suono tramite gli impianti cocleari. Con i suoi sistemi di Impianto Cocleare, AB offre la più sofisticata tecnologia e la più alta risoluzione sonora, per un udito che simula con precisione quello di un sistema uditivo normale. AB offre agli utenti l'incredibile opportunità di sentire i particolari che rendono così ricco il mondo dei suoni: le voci dei propri cari, i sussurri della natura, le armonie e le melodie della musica e molto altro ancora.

Nel 2009, nel settore dell'assistenza agli ipoacusici è stata segnata una svolta definitiva. Advanced Bionics ha cominciato a lavorare con Phonak, per fondere insieme le più avanzate tecnologie degli impianti cocleari e degli apparecchi acustici. AB è riconosciuta come l'azienda leader dell'innovazione nel settore degli impianti cocleari, anche grazie al fatto di aver sviluppato il primo processore sonoro al mondo completamente resistente all'acqua, oltre alla tecnologia bilaterale e bimodale e ad altri progressi rivoluzionari che aiutano gli utenti a sentire al meglio.